integratore-per-intolleranti-al-lattosio

L’intolleranza al lattosio è una condizione sempre più diffusa nella popolazione mondiale e consiste nell’incapacità dell’organismo di digerire completamente lo zucchero presente nel latte e nei suoi derivati. Questa situazione è causata da una presenza insufficiente dell’enzima lattasi, responsabile della digestione del lattosio. Per contrastare questo disturbo, si può utilizzare un integratore per intolleranti al lattosio che consente di favorire una digestione più semplice e di ridurre i sintomi.

Scopriamo quindi insieme come l’integratore per intolleranti al lattosio LATTASI PLUS può migliorare la vita di chi soffre di questa condizione.

Cosa sono gli integratori per intolleranti al lattosio

L’intolleranza al lattosio non è solo un disturbo spiacevole, ma è accompagnato da sintomi molto fastidiosi, che possono essere evitati solo limitando l’assunzione di lattosio attraverso l’alimentazione, o grazie all’utilizzo innovativo di integratori contenenti lattasi. Infatti, le compresse di lattasi sono specifiche per gli intolleranti al lattosio, in quanto contengono l’enzima mancante o parzialmente funzionante che consente la digestione di quest’ultimo.

La lattasi è l’enzima prodotto nelle cellule che rivestono l’intestino tenue ed ha un ruolo specifico che consiste nella scomposizione dello zucchero del latte nelle sue due componenti, ovvero il glucosio e il galattosio. In assenza di tale scissione, il processo di assimilazione del lattosio non può avere luogo e non può essere assimilato dall’organismo.

L’integratore LATTASI PLUS è ottimo perché contiene 15.000 FCC di attività enzimatica per compressa; ciò significa che con una sola pillola sarà possibile digerire perfettamente un pasto completo contenente lattosio. Inoltre, la presenza di 5mcg (200UI) di Vitamina D3 vegetale (100% VNR) contribuisce non solo a migliorare la digestione ma supporta anche il sistema immunitario e facilita l’assorbimento del calcio quindi la salute delle ossa.

Per chi soffre di questa intolleranza si consiglia di assumere una compressa sempre prima dei pasti.

Inoltre, questo prodotto è adatto a tutti, in quanto privo di glutine, zucchero e derivati di origine animale, e gli integratori possono essere assunti tra 5 e 30 minuti prima del pasto contenente lattosio, per permettere una digestione ottimale.

Nonostante la loro utilità è importante sottolineare che questi supporti nutrizionali non sono da considerarsi sostituti di una dieta varia ed equilibrata ma devono essere inclusi in uno stile di vita alimentare sano.

Benefici degli integratori per chi è intollerante al lattosio

Gli integratori per il lattosio servono a favorire il processo di digestione del lattosio, lo zucchero tipico di latte e derivati. È importante sottolineare che questi prodotti non curano l’allergia e l’intolleranza al lattosio ma contrastano i sintomi tipici della disfunzione, come dolori addominali, crampi, nausea e senso di gonfiore gastrico.

L’integratore per intolleranti al lattosio offre diversi benefici, tra cui:

L’utilizzo regolare di questi integratori può offrire vantaggi significativi a chi soffre di questo disturbo, consentendo loro di gestire efficacemente l’intolleranza e di migliorare la propria qualità di vita.

Integratori e stile di vita

Questi complementi alimentari non sono un sostituto di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano. Infatti, seguire abitudini salutari comporta adottare comportamenti corretti, come ad esempio praticare regolarmente attività fisica, concedersi il giusto riposo e prestare attenzione alla propria alimentazione.

L’integratore per intolleranti al lattosio può essere il giusto supporto per un’alimentazione bilanciata, consentendo di assaporare i propri cibi preferiti senza nessun timore. Grazie a queste compresse si potrà tornare a gustare, ad esempio, il proprio gelato preferito, o ad assaporare un cappuccino cremoso.

Grazie a una gestione corretta di questa condizione, ci si potrà liberare da una serie di problematiche e disagi personali; infatti, questo sarà particolarmente gradito, soprattutto per chi trascorre molto tempo a mangiare fuori per lavoro o insieme ad amici, perché potrà godersi un pranzo senza alcun disturbo o sensazione di disagio.

La lattasi è un enzima fondamentale, responsabile della digestione del lattosio, lo zucchero presente nel latte e nei latticini; infatti, le persone che producono una quantità insufficiente di lattasi possono sviluppare un’intolleranza. L’integratore per intolleranti al lattosio, come LATTASI PLUS, diventa quindi un valido e prezioso alleato per la maggior parte della popolazione affetta da questo disturbo.

Provare questo prodotto consente di riappropriarsi della libertà alimentare, riducendo o eliminando i sintomi dell’intolleranza al lattosio. Con LATTASI PLUS si apre la porta a un mondo di sapori senza limiti, trasformando la propria esperienza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *